Via del Palmento, 5 84022 Campagna (SA)
lun-ven 8-13 / 14.30-18
0828 48706

SUINI

LINEA SUINI

Il consumo di carne suina è in costante aumento, espressione dell'interesse di noi consumatori per un prodotto che si presta ad essere utilizzato in vario modo, carni fresche e salumi di differente tipo, parte integrante delle nostre abitudini alimentari e della tradizione.

Per molto tempo le carni suine sono state guardate con un certo sospetto dai nutrizionisti perché ritenute eccessivamente grasse, ma ad oggi sono stati superati gran parte di questi pregiudizi. Il suino è passato da animale "da grasso" ad animale "magro", con muscoli molto magri e teneri e con una precisa delimitazione dei grassi interni e di copertura. L'evoluzione è stata frutto del processo di selezione delle razze con maggiori masse muscolari e di una scelta mirata di nutrizione, attenta alle prerogative del prodotto finito in grado di rispondere alle esigenze tecnologiche delle differenti tipologie di salumi.

Il tipo di alimentazione e la tecnica di ingrassamento possono aiutare ad ottenere un suino da macello del tipo desiderato. Tuttavia è indispensabile la scelta della razza che è l'elemento primo da prendere in considerazione.

Infatti, anche nelle razze suine, esiste una specializzazione funzionale, nel senso che vi sono razze con prevalente attitudine a produrre carne, razze con prevalente attitudine a produrre grasso e polibridi ad attitudine equilibrata. Il suino dovrebbe essere macellato quando il suo peso vivo corrisponde al massimo tornaconto economico produttivo e ciò si verifica fino a quando la produzione giornaliera di tessuto muscolare (carne) supera la produzione giornaliera di tessuto adiposo (grasso).

Il peso ideale di macellazione del suino pesante si aggira tra 155-165 kg e all'età minima di 9 mesi.

Il peso di macellazione del suino leggero va da 90 a 110 kg di peso vivo.

I suini pesanti sono gli unici ammessi alla trasformazione in salumi D.O.P. perché la carne risponde ai requisiti standard: colore, consistenza, maturità, marezzatura, giusto grado di copertura adiposa.

La nostra linea di mangimi completi per suini copre l'intero ciclo vitale.

S7001 SOTTO SCROFA

S7001 SOTTO SCROFA

Mangime completo per suinetti sotto scrofa

Disponibile in sacchi da 25 Kg. Si somministra giornalmente in ragione del 4-4,5% del peso vivo. Va distribuito in piccole quantità durante la giornata (minimo due pasti in apposite mangiatoie). Sempre a disposizione acqua potabile. Non somministrare a suinetti oltre le 12 settimane di vita.

S147 INGRASSO SUINI

S147 INGRASSO SUINI

Mangime completo per suini da ingrasso

Disponibile in sacchi da 25 Kg e rinfusa. Si somministra ai suini da 30 a 160 Kg di peso vivo in ragione del 3,5% da 30 a 50 Kg; del 3% da 50 a 100 Kg; del 2,5% da 100 a 150 Kg e del 1,5% oltre 150 Kg di peso vivo.

S158 SUINI RIRPODUTTORI

S158 SUINI RIRPODUTTORI

Mangime completo per suini riproduttori

Disponibile in sacchi da 25 Kg e rinfusa. Va razionato in base alla genetica, alla fase biologica e al pv. Le quantità sono: VERRI: 2,5-3 kg capo/die; SCROFE (dallo svezzamento a 10 gg dopo la copertura): 2,5-4 kg capo/die; GESTANTI (10-56 gg): 2,5 kg capo/die, (57-110 gg): kg. 3 capo/die; LATTAZIONE: media base 2 kg + 0,400 kg per ogni suinetto.